Vai ai contenuti

Menu principale:

La Documentazione Ufficiale

Il Frisone

Le Documentazioni Ufficiali sono gli unici documenti che attestano: la genealogia del cavallo, il registro di appartenenza e il coefficiente di consanguinità.
In oltre è riportato il vero proprietario che viene inserito automaticamente nel registro di razza, questo passaggio è importantissimo in quanto, con la sola registrazione Italiana APA sul passaporto, la proprietà nel
Registro Ufficiale di Razza Frisone resta sempre ai proprietari antecedenti. Di conseguenza il cavallo risulta sempre con due proprietari discordanti, e qualora si dovessero richiedere certificazioni o duplicati alla casa madre, queste non verranno rilasciate.

Comunichiamo che in data 03 dicembre 2015 il Ministero delle Politiche Agricole ha riconosciuto il libro genealogico KFPS Royal Friesian anche in Italia, incaricandola di gestire l’identificazione e la registrazione dei cavalli frisoni nati e importati in Italia secondo le linee guida del nuovo regolamento UE 262/2015 (pubblicato sul nostro sito http://www.friesian.it/modulistica.html alla voce Nuovo Regolamento Europeo Identificazione Equidi).
Di conseguenza i proprietari dei soggetti appartenenti a registri di razza esteri dovranno rivolgersi esclusivamente all´associazione di razza con sede in Italia riconosciuta ufficialmente dalla KFPS Royal Friesian e, su richiesta di quest´ultima, dal Ministero delle Politiche Agricole: l’Associazione Friesian Horse Italia (AFHI).
L´identificazione, la registrazione e tutti gli eventi relativi al cavallo di razza frisone a partire dal 26 gennaio 2016 come da
circolare AIA non saranno piú gestiti dagli uffici periferici (AIA e/o APA) ma solo ed esclusivamente dall’Associazione Friesian Horse Italia (AFHI) che provvederá a tutte le pratiche e al contestuale aggiornamento della banca dati ministeriale per conto del Libro Genealogico KFPS. Resta inteso che, per i soggetti nati in Italia e non ancora certificati, è facoltà del proprietario richiedere la procedura di riconoscimento e certificazione.
ATTENZIONE: Tutti i soggetti nati in Italia, registrati  in BDE dopo il 26 gennaio 2016  come cavalli morelli quindi generici mediante passaporto APA e quindi dichiarati “senza genealogia” , non potranno in nessun caso ottenere il riconoscimento del LG del Cavallo Frisone a vita.

Per tutti i Soci in regola con il tesseramento 2016, con soggetti registrati prima del 2016 con passaporto AIA (grigio) e/o passaporto Olandese e in possesso anche del documento di origine plastificato giallo/verde in regola con l'aggiornamento della proprietà, sarà possibile effettuare lo spostamento da BDE AIA a BDE Cavallo frisone GRATUITAMENTE compilando questo modulo.


Tutta la documentazione richiesta per l’aggiornamento degli eventi relativi agli equidi frisoni da inviare via fax (0461/095446)  PEC (amministrazione@pec.friesian.it) o Associazione Friesian Horse Italia Via Don Sturzo, 5 38017- Mezzolombardo (TN) é scaricabile dal sito
http://www.friesian.it/modulistica.html


Comunichiamo inoltre che, per tutti i soggetti registrati in BDE prima del 2016, resta l'obbligo dell'aggiornamento del documento di origine (pedigree plastificato) presso il Libro Genealogico del Cavallo Frisone KFPS Royal Friesian. In automatico avverrà lo spostamento da BDE AIA a BDE cavallo Frisone.

Documento ufficiale  Azzurro/Bianco dal 2015 rilasciato solo a cavalli di Razza Frisone provenienti da stalloni e fattrici approvati dalla casa madre Royal Friesian.

Documenti giallo/verdi fino al 31/12/2014.

Documento ufficiale Salmone che dal 2015 sarà Bianco/Nero rilasciato solo a cavalli di Razza Frisone iscritti nel registro BIJBOEK I, provenienti da stalloni con permesso di monta riconosciuti dalla casa madre Royal Friesian per gli Stati Esteri in difficoltà con l'importazione del seme.

Documento Salmone fino al 31/12/2014

Documento ufficiale Blu che dal 2015 sarà Bianco/Nero rilasciato solo a cavalli di Razza Frisone iscritti nel registro BIJBOEK II, provenienti da stalloni non riconosciuti dalla casa madre Royal Friesian, per questo documento è necessario il riconoscimento tramite test del DNA effettuato dalla casa madre attraverso l'esportazione dei crini di tutti e tre i soggetti.

Documento Blu fino al 31/12/2014

Dal 2004 l'estetica del Passaporto Ufficiale è stata modificata come in foto.
In riferimento alla normativa 93/623/CEE e 2000/68/CE questo documento deve essere obbligatoriamente aggiornato all'APA di competenza in anagrafe equina, e insieme ad esso aggiornare la proprietà sul Pedigree tramite il registro di razza.

Primo controllo del Passaporto per cavallo sprovvisto di Pedigree.

Passaporto fino al 31/12/2003

Copyright- Friesian Horse Italia
Torna ai contenuti | Torna al menu